Cosa sono gli Acari della Polvere

Gli acari della polvere sono dei piccoli aracnidi conosciuti con il loro nome scientifico Dermatophagoides farinae. Hanno un picco di vita massimo pari a 80 giorni, ma la vita media varia dai 20 ai 30 giorni. Caratteristicamente, sono di un colore bianco crema e dalla forma globulare. Sono così piccoli che non possono essere visti senza l’ingrandimento di un microscopio. Le più grandi nella famiglia degli acari della polvere sono le femmine che misurano, al massimo, 0,03969 cm. Le femmine depongono uno o due uova al giorno, e nelle condizioni più favorevoli, ci vogliono 30 giorni perché un acaro della polvere si sviluppi raggiungendo la maturità adulta; il loro habitat consiste in ambienti umidi come lenzuola, tappeti e vestiti.

Dieta

Gli acari della polvere mangiano materia organica, ma in maggior parte pelle morta che si trova negli arredamenti, polvere di casa, coperte, biancheria da letto, vestiti, peluche, tappeti e materassi. Loro assorbono anche l’umidità attraverso la loro pelle, e questo significa che più c’è umidità in casa vostra, più gli acari della polvere crescono.

Rischi per la salute

Gli acari della polvere sono considerati una delle cause di allergie, febbre da fieno, dermatiti, riniti e asma. L’esposizione alle loro feci o a parti del corpo, possono causare l’asma in bambini a rischio di malattie respiratorie. Se vi coricate su una moquette infestata da acari della polvere, potreste sviluppare delle macchie rosse che prudono, a causa degli allergeni che entrano in contatto con la vostra pelle.