Cosa sono gli acari della polvere?

Avrete probabilmente sentito il detto che un materasso nella media raddoppia il suo peso durante la sua vita a causa dell’aumento della presenza degli acari della polvere, delle feci degli acari della polvere e delle cellule morte della pelle umana. Ma è veritiera questa informazione? Prima, proviamo a vedere cosa sono esattamente gli acari della polvere e come influenzano le vite di noi esseri umani.

Acari della polvere – Le statistiche

Dermatophagoides pteronyssinus – a.k.a. l’ “Acaro della Polvere Americano” – è un minuscolo membro della famiglia degli aracnidi che è un comune ospite nelle case della società moderna. Questi acari della polvere prosperano nelle nostre case, vivendo grazie alle cellule della pelle che perdiamo quotidianamente. Di solito, questi acari sono lunghi circa 0.5 mm e poco più piccoli in spessore, quindi possono essere visti ad occhio nudo. Sia i maschi che le femmine della specie sono di colore bianco crema, con una cuticola striata sulla loro schiena, quindi si vedono meglio su una superficie scura.

I maschi degli acari della polvere possono vivere per 20-30 giorni in media, mentre le femmine gravide possono vivere fino a 70 giorni, rilasciando tra le 60-100 uova durante la seconda metà delle loro vite. Questi acari trovano semplice vivere nella vostra casa, data la loro piccola dimensione che gli permette di rintanarsi nelle parti più profonde dell’arredamento – eludendo l’aspirapolvere, il sole e altri ostacoli – e il loro veloce ciclo riproduttivo gli permette di colonizzare rapidamente un’area.

Gli allergeni degli acari della polvere

La maggior parte delle persone che sono allergiche agli acari della polvere sono in realtà allergici alle loro feci. Poiché  gli acari della polvere non hanno stomaco, la digestione delle cellule della pelle e di altre parti di materia organica deve avvenire principalmente al di fuori del corpo. Per ottenere questo, gli acari della polvere secernono degli enzimi e il fungo Aspergillus repens sulle particelle di polvere, permettendo agli enzimi ed al fungo di pre-digerire il cibo per loro. In aggiunta, l’acaro della polvere avrà bisogno di consumare la stessa particella diverse volte in modo da poter digerire tutte le sostanze nutritive disponibili in essa.

La conseguenza inevitabile di tutto questo mangiare sono le feci degli acari della polvere, una causa comune di allergie e di asma negli esseri umani. In effetti, durante la sua vita, un acaro della polvere produrrà oltre 2.000 feci e ancora più particelle parzialmente digerite di polvere. Chiaramente, queste possono sommarsi rapidamente se casa vostra diventa infestata dagli acari della polvere.

Prevenire l’infestazione degli acari della polvere

Sebbene sia quasi impossibile liberarsi completamente da casa vostra degli acari della polvere, ci sono alcune cose che si possono fare per minimizzare il loro impatto sulla vostra vita. Lavate frequentemente tutta la biancheria da letto e le coperte in acqua che sia ad almeno 60°C, o trovate un modo per congelarle regolarmente – cosa che permetterà anch’essa di uccidere gli acari della polvere. Gli acari della polvere richiedono anche almeno il 50% di umidità per sopravvivere, quindi spegnete l’umidificatore occasionalmente per aiutare a prevenire delle epidemie.

Quindi, che dire riguardo a quella diceria sul vostro materasso che raddoppia di peso? Potete stare sicuri che non è vera. Sebbene gli acari della polvere prenderanno residenza nel vostro materasso, non sono così prolifici da poterli presto vedere prendere il sopravvento. Fortunatamente, con pochi semplici accorgimenti, potete ridurre l’impatto che hanno gli acari della polvere nel vostro nucleo famigliare, migliorando notevolmente la qualità della vostra vita.