Il pericolo nascosto per il vostro bambino – Acari della polvere e peluche

Gli acari della polvere sono dei piccoli micro organismi che vivono nella vostra biancheria da letto e in altri posti caldi e con poca luce delle nostre case. Sebbene questi piccoli insetti non mordano, possono causare dei problemi di allergia nei bambini piccoli ed in alcuni adulti.

La moquette e l’arredamento imbottito sono anche la casa ideale di questi acari, che preferiscono vivere in zone dove le cellule morte della pelle umana sono presenti in grande quantità. Loro preferiscono anche aria umida e calda, quindi se utilizzate un umidificatore in casa vostra, gli acari della polvere possono moltiplicarsi rapidamente. E’ interessante notare che sebbene gli acari della polvere in se non siano la causa delle allergie della maggior parte della gente – lo sono le loro feci, che causano irritazione. I bambini sono più suscettibili a questi allergeni, ma fortunatamente, ci sono diversi metodi di prevenire una sovra esposizione.

Per prima cosa, non lasciate che il vostro bimbo dorma sul divano o sulla moquette. Gli acari della polvere sono presenti in grandi quantità in queste zone – passare l’aspirapolvere non li rimuoverà del tutto. Gli acari della polvere si infileranno nelle profondità della moquette o dell’imbottitura e un divano è troppo spesso per permettere all’aspirapolvere di rimuoverli.

Quindi, se il vostro bambino sta avendo un incremento di allergia o di problemi relativi all’asma mentre è a casa, provate a coprire il suo letto con una copertura anti allergica. Questa è stato provato che riduce gli effetti degli allergeni degli acari della polvere sui bambini fino all’80%. Lavate la biancheria da letto del vostro bambino regolarmente in acqua calda, dato che l’acqua calda è l’unico modo per uccidere gli acari della polvere durante il lavaggio di vestiti o biancheria da letto.

In aggiunta, una delle zone più trascurate infestate dagli acari della polvere sono i peluche. Spesso, questi peluche sono stati in giro per casa per diversi anni, mentre le feci degli acari hanno continuato ad aumentare al loro interno. Far passare i peluche in un ciclo molto caldo nell’asciugatrice ucciderà la maggior parte degli acari della polvere, sebbene sia meglio poter lavare i peluche in acqua caldo prima di inserirli nell’asciugatrice. I peluche dovrebbero essere lavati circa una volta al mese per tenere a bada il problema degli acari della polvere.

Anche dopo che i peluche sono stati lavati, non lasciate che il vostro bambino ci dorma insieme. Non solo potrebbero far insorgere un rischio di soffocamento per i bimbi molto piccoli, ma potrebbero anche aggiungere delle preoccupazioni nel caso il vostro bimbo abbia dei problemi respiratori. Lavando i peluche rimuoverete la maggior parte degli acari della polvere, ma non tutti, quindi tenete i peluche lontani dal viso del vostro bimbo durante la notte. Se il vostro bimbo vuole a tutti i costi avere il suo giocattolo per poter dormire, toglieteglielo non appena il piccolo si sarà addormentato.

Se il vostro bambino continua ad avere problemi con gli allergeni degli acari della polvere, liberatevi di qualunque peluche che sia fatto di lana o imbottito di materiali come le piume, dato che gli acari della polvere sembrano trovarsi in questo tipo di materiali più sovente.

Se questo non è abbastanza per alleviare le allergie del bimbo, potete anche considerare l’opzione di rimuovere la moquette dalla sua camera. Questo può ridurre notevolmente il numero di allergeni presenti nella camera da letto. Nel corso del tempo, la moquette più ospitare acari della polvere, le loro feci e altri allergeni. Rimpiazzando la moquette con una superficie dura e liscia, potrete ridurre la quantità di acari della polvere presenti in una stanza di circa il 60%, percentuale che può davvero fare la differenza per un bambino con l’asma o delle allergie bronchiali.